StePius - poesie e interpretazioni a soggetto

Questi testi sono scritti da me. Sono libere interpretazioni, scritture filosofiche, narrazioni e poesie. Piccole pillole di vita a volte inutili, come la vita stessa, a volte belle, come il sogno ci insegna.

=> Il mio libro per bambini: Filastrocche al cellulare <=

16 settembre 2016

Illusioni di luna piena


Il mio cuore non frena
e sbatte addosso alla luna piena
come una falena ottusa
illlusa da una lampadina;
tu stendi le tue regole
su tappeti di spine
e tracci un confine
tra il dovere e il desiderio
mentre io faccio del mio meglio
per infrangere calici vuoti,
brindisi mancati
consegnati all'eterno
come il mio volo
destinato allo stallo
sul fondo di un bicchiere
bagnato di giallo.

03 settembre 2016

Farsi mancare te


Farsi mancare te,
come trattenere il respiro,
come attaccarsi a un aquilone,
come illustrare il libro della ragione
con tutte le sfumature del sentimento.
Le stelle non parlano
ma ci osservano,
da troppo tempo non capiscono,
tradiscono emozioni,
bambine cresciute ai confini
del cielo e del tempo.
Farsi mancare te,
fingendo che sia tutto normale:
camminare, scrivere,
volersi bene, farsi male.