StePius - poesie e interpretazioni a soggetto

Questi testi sono scritti da me. Sono libere interpretazioni, scritture filosofiche, narrazioni e poesie. Piccole pillole di vita a volte inutili, come la vita stessa, a volte belle, come il sogno ci insegna.

=> Il mio libro per bambini: Filastrocche al cellulare <=

17 dicembre 2013

E lo chiamano equilibrio

E lo chiamano equilibrio,
come se esistesse
un punto uguale tra il bene ed il male
dove rimanere sospesi a guardare
tutto quel mondo profondo
così lontano che quasi scompare.
Ama e lasciati regalare amore,
oggi che le nuvole sono corse a riposare,
oggi che il vento ti culla nel suo canto migliore,
oggi che se si cade ci si può anche rialzare,
scrollare di dosso la polvere
e dalla polvere ricominciare.

13 dicembre 2013

Io sto col Mariolino

Io sto col Mariolino,
sempre fuori dal giardino,
ombra asciutta di un pompiere,
mosto in fondo ad un bicchiere:
forse tu non puoi vedere
certi segni del destino
ma se un giorno in una fossa
troverai le quattro ossa
che muoveva un burattino
posa la tua rosa rossa
o il profumo di un cuscino:
sognerò le primavere
che sognava il Mariolino.