StePius - poesie e interpretazioni a soggetto

Questi testi sono scritti da me. Sono libere interpretazioni, scritture filosofiche, narrazioni e poesie. Piccole pillole di vita a volte inutili, come la vita stessa, a volte belle, come il sogno ci insegna.

=> Il mio libro per bambini: Filastrocche al cellulare <=

22 novembre 2010

Nell'ellisse del difetto

Così
tanto per buttarsi via
e tenersi la compagnia
di un silenzio e di un rimorso.
Così,
non c'è rimborso,
non c'è malattia;
ho troppa fantasia di perfezione
ma sono nell'ellisse del difetto:
hai detto niente,
hai detto geometria,
hai rotto il mio equiangolo
così,
per andar via.

05 novembre 2010

L'ago del buon viaggio

Questo è l'ago del buon viaggio,
saggio è chi lo segue,
avventuroso chi lo spezza.
Questa è una carezza,
una brezza nel vapore
da portare nello zaino del cuore.
Questo è un saluto,
vissuto e sdrucito,
ricucito per te
che parti a cercare qualcosa che non c'è
ma appare come un miraggio
a chi ha il coraggio di guardare,
bruciandosi gli occhi,
oltre la polvere di granito
che annebbia gli sciocchi.