StePius - poesie e interpretazioni a soggetto

Questi testi sono scritti da me. Sono libere interpretazioni, scritture filosofiche, narrazioni e poesie. Piccole pillole di vita a volte inutili, come la vita stessa, a volte belle, come il sogno ci insegna.

=> Il mio libro per bambini: Filastrocche al cellulare <=

24 novembre 2009

Sentore d'autunno

E' una mattina di strane creature,
un balzano fiorire
di funghi e di spore:
se l'amore รจ soltanto
un sentore lontano
dev'essere colpa
di questo veleno,
che sgorga dalla terra,
tragica macchia
che si slaccia
nell'aria,
si muta in commedia,
tartaglia arte varia
e poi si incaglia
in una lacrima,
in un tatuaggio,
nel primo raggio
di un carcere,
nel cerchio chiuso
di una secca poesia,
fino al prossimo fungo,
parto lungo
d'un'altra maria.