StePius - poesie e interpretazioni a soggetto

Questi testi sono scritti da me. Sono libere interpretazioni, scritture filosofiche, narrazioni e poesie. Piccole pillole di vita a volte inutili, come la vita stessa, a volte belle, come il sogno ci insegna.

=> Il mio libro per bambini: Filastrocche al cellulare <=

15 luglio 2008

Ho sparato all'I-Phone

Non si uccidono i bambini
però
non ho resistito e ho sparato all'I-Phone,
dritto al cuore,
sul tasto dell'On
e mi sono sentito meglio,
mi sono sentito sveglio,
mi sono sentito quasi guarito
da tutti quei mali che non ho;
poi ho visto te,
fredda come un robot:
non ho più munizioni,
non ho più precauzioni
contro queste stagioni
di sabbia e sudore:
si potrebbe parlare di fare l'amore
senza farlo per ore,
riempiendo il discorso di ancora non
e poi tutti in fila a ricomprare l'I-Phone.