StePius - poesie e interpretazioni a soggetto

Questi testi sono scritti da me. Sono libere interpretazioni, scritture filosofiche, narrazioni e poesie. Piccole pillole di vita a volte inutili, come la vita stessa, a volte belle, come il sogno ci insegna.

=> Il mio libro per bambini: Filastrocche al cellulare <=

27 febbraio 2008

Matureranno le spighe

Nebbia di Febbraio,
cavalli a dondolo in solaio:
corre nel granaio
un topolino vispo,
un contadino l'ha visto
ma lo lascia lì.

Passeranno anche queste malinconie,
umide malattie,
nostalgie bigie:
maturerenno le spighe
tra il sole e le vanghe,
fiorirà l'intuizione
di qualcosa di grande.

07 febbraio 2008

Incrociare di fate e coriandoli

Quando il vento strapperà le maschere
potremo riconoscere i nostri destini.
Quando il cielo consumerà rubini e stelle
intuiremo quali sono quelle cose
per cui vale la pena di lottare
ma oggi è Carnevale,
un incrociare di fate e coriandoli:
fammi fimenticare quegli angoli bui,
fammi adorare quel pagliaccio sul trono:
non voglio sapere chi sei,
ho bisogno di dimenticare chi sono.

01 febbraio 2008

L'altra parte di Venere

E' l'altra parte di Marte
che ci destina alla guerra,
è l'altra parte della Terra
che ci spinge all'amore,
è l'altra parte di Venere
che non riesco a trovare.