StePius - poesie e interpretazioni a soggetto

Questi testi sono scritti da me. Sono libere interpretazioni, scritture filosofiche, narrazioni e poesie. Piccole pillole di vita a volte inutili, come la vita stessa, a volte belle, come il sogno ci insegna.

=> Il mio libro per bambini: Filastrocche al cellulare <=

21 dicembre 2005

Un attimo di nero

Anche nelle cose più belle
c’è un attimo di nero,
non si coglie mai l'essere puro:
il cavaliere senza macchia è lordo di paura,
la natura crea tarantole,
Petrucciani suonava
ma è bastato un bacillo
a imprimere il sigillo sulle sue dita lunghissime.
Potrei pensare a reincarnazioni prossime,
all’estasi,
al karma,
ma anche l’oriente si disarma facilmente.
Se tutto questo fosse sogno
anche dormire sarebbe un supplizio.
Nel sottile interstizio tra il presente e l’eterno
scorre scurrile petrolio:
a volte anch’io voglio credere che non ci sia,
che non lasci traccia,
che scivoli via,
ma poi di ogni faccia
la più sporca è la mia.

1 Commenti:

Anonymous Anonimo ha detto...

come sono i ragazzi di Taizè?
il tipo one million è finito anche sul sole 24 ore nell'insertp speciale dedicato al e-business

dicembre 28, 2005  

Posta un commento

<< Home